Condizioni Generali Servizio

 

ACCESSO AGLI AUTOBUS

ART.1 – I clienti devono sempre salire dalla porta anteriore e scendere da quella posteriore.
ART.2 – Il cliente è tenuto ad esibire alla hostess il documento di viaggio valido, da acquistare presso i punti vendita autorizzati. Qualora ne fosse sprovvisto è tenuto ad acquistarlo presso la hostess del bus.
ART.3 – La hostess deve validare il biglietto ed ha la facoltà di non ammettere a bordo chi ne è sprovvisto o qualora il cliente si rifiuti di acquistarlo e/o farlo validare presso la hostess stessa.
ART.4 – La salita e la discesa degli autobus deve avvenire esclusivamente in corrispondenza delle fermate autorizzate e rispettando le indicazioni di salita e discesa.
ART.5 – Non è consentita la salita sugli autobus se è già stato raggiunto il numero complessivo massimo di passeggeri previsto dalla carta di circolazione.

 

ACCESSO AI DISABILI

ART.6 – Le persone non deambulanti e su sedia a rotelle hanno diritto all’accesso gratuito al mezzo, purché il posto della carrozzina non sia già occupato da altro disabile su sedia a rotelle.

 

DOCUMENTI DI VIAGGIO

ART.7 – Il documento di viaggio è personale e non cedibile e deve essere conservato integro per tutto il tempo della sua validità avendo valore di scontrino fiscale.
ART.8 – Il cliente è tenuto ad esibire il titolo di viaggio ad ogni controllo eseguito dal personale incaricato alle attività di controllo che, come tale, è tutelato dall’art. 336 del Codice Penale.
ART.9 – In caso di controllo da parte del personale incaricato il cliente è tenuto ad esibire un documento d’identità personale. Se rifiuta di fornire le proprie generalità al personale in servizio di ispezione, questi potranno richiedere l’intervento delle forze dell’ordine ed il cliente sarà perseguito ai sensi dell’art. 651 del codice penale. Le false dichiarazioni della propria e dell’altrui identità saranno perseguite ai sensi dell’art. 496 del Codice Penale.

 

ATTREZZATURE ACCESSORIE DI BORDO

ART.10 – Al momento della salita sul bus il passeggero dovrà ritirare presso la hostess l’auricolare, che dovrà essere utilizzato per tutto il periodo di validità del tour.
ART.11 – Se il cliente utilizza più volte il bus, come suo diritto, dovrà riutilizzare l’auricolare consegnato al momento della validazione del titolo, in caso di smarrimento dovrà riacquistarlo presso la hostess al costo di 50 cent.
ART.12 – Alla fine dell’utilizzo degli auricolari si richiede gentilmente ai clienti di restituirli alle hostess.

 

BAMBINI A BORDO

ART.13 – I bambini fino a cinque anni di età viaggiano gratuitamente, da cinque a quindici anni pagano una tariffa ridotta di 9,00€.
ART.14 – Passeggini e carrozzine possono essere mantenuti aperti nella postazione dei disabili con carrozzina, ove presente e quando libera, solo se disposti contromarcia, appoggiati allo schienale della postazione, con le ruote bloccate dai freni durante la marcia e con il telaio fissato con la cintura di sicurezza. In caso di impossibilità di utilizzo della postazione o sui mezzi che ne sono sprovvisti, il telaio del passeggino o della carrozzina deve essere sempre obbligatoriamente chiuso ed il bambino deve essere tenuto per mano o in braccio. Il portatore di handicap ha comunque la precedenza sull’utilizzo della postazione.

 

ANIMALI A BORDO

ART. 15 – È consentito il trasporto di animali di piccola taglia al quale sia stato applicato un congegno atto a renderlo inoffensivo (guinzaglio e museruola).

 

TRASPORTO DI COSE

ART. 16 – Ad ogni viaggiatore è consentito il trasporto gratuito di un bagaglio, purché le dimensioni non siano superiori a cm 50x30x25.
ART.17 – Ogni passeggero deve tenere ai propri piedi il suo bagaglio, avendo cura di non disturbare gli altri passeggeri né ingombrare passaggi.

 

NORME COMPORTAMENTALI

ART.18 – Il passeggero deve dare la precedenza nei posti a sedere agli anziani, agli invalidi, alle donne incinte e alle persone con bambini in braccio.
ART.19 – Se il passeggero resta in piedi deve sorreggersi alle apposite maniglie o ai mancorrenti e non deve stazionare sui gradini in corrispondenza delle porte. Il passeggero è tenuto a mantenere un comportamento corretto ed educato in vettura.
ART.20 – È assolutamente vietato:

  • Fumare (Legge n. 584/75);
  • Utilizzare i mezzi senza valido documento di viaggio convalidato;
  • Occupare più di un posto a sedere;
  • Arrecare danni o sporcare i mezzi di trasporto e le infrastrutture;
  • Gettare qualunque oggetto nel mezzo;
  • Avere comportamenti tali da arrecare disturbo alle altre persone;
  • Esercitare attività pubblicitaria e commerciale senza il consenso dell’azienda;
  • Salire in vettura in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti;
  • Fare uso senza necessità del comando d’emergenza d’apertura delle porte;
  • Rimanere in piedi se presenti posti liberi;

I viaggiatori devono inoltre attenersi alle avvertenze, agli inviti e alle disposizioni del personale dell’Azienda emanate per la sicurezza e la regolarità del servizio.
L’azienda declina ogni responsabilità in caso di incidenti subiti dai viaggiatori che non si siano attenuti alle suddette prescrizioni.

 

ORARI E COINCIDENZE

ART. 21 - Gli orari esposti al pubblico possono subire variazioni anche durante il periodo di loro validità. Le eventuali variazioni verranno adeguatamente comunicate agli utenti mediante “Avvisi al Pubblico”.
ART.22 – L’azienda declina ogni responsabilità per le conseguenze derivanti da ritardi o inconvenienti al servizio che possano determinare danni ai viaggiatori trasportati, per cause non dipendenti dalla volontà dell’azienda stessa o per deviazioni improvvise e impreviste di percorso.

 

OGGETTI RINVENUTI

ART.23 - Gli oggetti eventualmente rinvenuti a bordo degli autobus vengono depositati presso la sede STAV S.p.A. - Corso Milano n. 168 a Vigevano.
Per avere informazioni scrivere all’indirizzo info@milanopentour.com dettagliando gli oggetti smarriti.

 

RECLAMI

ART.24 –Reclami e contestazioni potranno essere effettuati tramite il sito internet www.milanopentour.it nella sezione reclami o scrivendo all’indirizzo mail info@milanopentour.com.